Meteo: venti di Scirocco e piogge alle porte. Splenderà il Sole nel week-end?


Meteo. Nel corso delle prossime ore, l’area adriatica e quindi anche parte dell’aquilano, sarà interessata dai venti di cosiddetto Garbino, che si verificano quando il versante opposto della dorsale appenninica viene impattato da una massa d’aria fresca e umida di origine atlantica. In questi casi, i settori occidentali divengono sopravvento, mentre l’area adriatica è naturalmente sottovento. La compressione del vento di ricaduta provoca un riscaldamento maggiore della colonnina d’aria posta sulla fascia adriatica e temporaneamente le temperature subiscono una decisa e momentanea impennata su quest’ultima, specie nei valori massimi.

Tornando a noi, nella medesima giornata di mercoledì, il fronte freddo e instabile di matrice nord-atlantica arriverà sul Nord Italia e richiamerà correnti d’aria calda e umida di Scirocco specie sulle regioni meridionali, ove ci sarà un’impennata delle temperature su valori quasi estivi, nonché un incremento delle polveri sahariane sollevate da quest’ultimo e delle nubi caricate di sabbia fine dal deserto nord-africano, mentre soffierà il caldo vento di Garbino sui settori orientali dell’Abruzzo.

Successivamente, ossia giovedì, la perturbazione attraverserà anche il Centro Italia e parte del Centro-Sud, portando rovesci di pioggia e temporali soprattutto sulla Marsica. Il vortice di bassa pressione al quale in senso antiorario sarà attanagliato il sistema perturbato, farà sì che le piogge interessino il nostro territorio anche nella giornata di venerdì, mentre dalla serata e nel fine settimana ci sarà un netto miglioramento delle condizioni meteorologiche merito anche l’ingresso d’aria più fresca e secca
di Maestrale.

Grazie per la cortese attenzione.

Riccardo Cicchetti

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24