Mezzogiorno, 40mila euro a giovani imprenditori a tasso zero e fondo perduto


Misura a favore dei giovani imprenditori nel Mezzogiorno, denominata «Resto al Sud».

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto-Legge 20 giugno 2017 n° 91 “Disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno” volte a finanziare l’imprenditorialità giovanile nelle Regioni del sud e ad intensificare gli interventi volti a favorire il superamento del divario economico e sociale che c’è con il nord.

I giovani residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, che abbiano tra i 18 ed i 35 anni e che non risultino già beneficiari, nell’ultimo triennio, di ulteriori misure a livello nazionale a favore dell’autoimprenditorialità, possono fare richiesta di finanziamento dell’importo di 40mila euro, di cui il 35% a fondo perduto ed il restante 65% a tasso zero da rimborsare entro 8 anni.

E’ anche possibile costituirsi in società o consorzi.

Per leggere il testo integrale della Gazzetta Ufficiale cliccare qui. Sarà possibile presentare la propria domanda e consultare tutta la documentazione disponibile sul sito istituzionale dell’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa S.p.A. – Invitalia.

 

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24