MILANO. DETURPATO IL MURALES DEI GIUDICI FALCONE E BORSELLINO


Falcone che  spara a Borsellino,  è lo sfregio che qualche idiota ha voluto fare ad un murales disegnato vicino ai Navigli a Milano raffigurante i due giudici uccisi dalla mafia.

 Un gesto che offende non solo la memoria dei due magistrati, ma l’intera Italia, il murales originario raffigurava i due giudici sorridenti, qualcuno, ha voluto sfrecciarlo disegnando una pistola in mano a Falcone che la punta contro Borsellino.

In molti in queste ore stanno dimostrando tutta la loro rabbia e sdegno sui social, ci si augura che il responsabile venga individuato al più presto.

 

Foto: www.gds.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Omaggio di Alina Di Mattia al conduttore Daniele Piombi

Conoscevo una persona perbene. Si chiamava Daniele Piombi

Con la scomparsa di Daniele Piombi, avvenuta il 18 maggio del 2017, la Televisione italiana …