Montesilvano. Grande folla al funerale del ragazzo ucciso al pub con il fucile


Con un colpo di fucile al volto è stata posta la parola “fine” alla vita di Antonio Bevilacqua, di appena 21 anni che nella notte tra venerdì e sabato si trovava al risto-pub prima dove è stato ucciso. Al funerale c’erano moltissimi giovani ed anche il padre del ragazzo che ha ottenuto un permesso dal carcere dove è detenuto per omicidio. Proseguono le ricerche da parte degli inquirenti i quali stanno cercando un 46enne che, prima della sparatoria, avrebbe avuto una lite col Bevilacqua.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24