MORTE DI SARA SFORZA, CONDANNATO A 4 ANNI PER OMICIDIO STRADALE JARRAR AYOUB


Condannato a 4 anni di carcere per omicidio stradale Jarrar Ayoub, il 26enne marocchino che il 2 gennaio dell’anno scorso travolse con la sua auto la Renault Twingo dove viaggiava, in compagnia del suo fidanzato Sara sforza estetista 23enne di Aielli.

La sentenza è stata emessa dal   Tribunale di Avezzano, per l’imputato il pubblico ministero aveva chiesto 7 anni e mezzo.  

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24