NEL PESCARESE SGOMINATA BABY GANG DI RAPINATORI


 

I Carabinieri li hanno intercettati nel comune di Cappelle sul Tavo, mentre a bordo di una citroen saxo, risultata poi priva di copertura assicurativa, si aggiravano guardinghi per le vie della cittadina . La sorpresa per i militari, diretti dal capitano Claudio Scarponi è stata trovare a bordo del veicolo due pliripregiudicati per reati contro il patrimonio rispettivamente di 14 e 12 anni , entrambi rom italiani di origini slave .

Dalla perquisizione sull’autovettura sono poi spuntati una serie di arnesi tra i quali cacciaviti, chiavi inglesi, martelli , strumenti evidentemente utilizzati nel corso dei furti .

I due ragazzi sono stati affidati ad un centro per minori della provincia di Pescara.Sono inoltre in corso approfondimenti per accertare eventuali responsabilità nella consumazione di furti in appartamenti avvenuti a Pescara e nel Chietino nelle ultime settimane.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24