NEPI. CACCIATORE SPARA E UCCIDE L’ASINA DELL’EX AZZURRO DI RUGBY ANDREA LO CICERO


“Vi mostro questo video molto forte troppo forte ma abbiamo rischiato noi in prima persona con mia moglie mio figlio perché eravamo lì vicino le asine. Un cacciatore attaccato alla mia abitazione ha sparato senza scrupolo uccidendo una delle mie asine. Adesso, i Carabinieri forestali stanno procedendo con l’identificazione di questo soggetto oltre al sequestro della sua arma. Noi stiamo aspettando il medico legale per constatare il decesso della mia asina Zaira. Sono scioccato per quanto questa tragedia abbia colpito la mia famiglia”.

Con questo messaggio postato su Facebook l’ex azzurro di Rugby Andrea Lo Cicero ha pubblicato un video nel quale ha mostrato come un cacciatore, un uomo di 77 anni,  identificato successivamente a al quale i carabinieri sequestrato l’arma e ritirato  la licenza. Di caccia, ha ucciso una sua asina che l’ex campione aveva nella sua tenuta dove svolge un’attività di fattori didattica per  avvicinare i piccoli alla natura, dall’altra permette di realizzate una speciale pet therapy grazie proprio agli asini.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24