Nevicate fino a quote molto basse in Abruzzo. Le condizioni meteo miglioreranno?


Meteo. Nel corso delle prossime ore, avremo un nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche, a causa di un altro impulso d’aria gelida di origine artica proveniente dalle aree balcaniche. Le correnti d’aria gelida nord-orientali attraverseranno la superficie mite dell’Adriatico e acquisiranno umidità (effetto ASE) che condensa in nubi e precipitazioni nevose fino a quote di pianura lungo la fascia adriatica ma con locali sfondamenti fin verso il nostro entroterra abruzzese. Nella giornata di lunedì, l’impulso d’aria gelida continuerà a favorire rovesci a carattere nevoso lungo il versante orientale della nostra regione Abruzzo e del resto delle regioni meridionali adriatiche. Qualche nucleo d’aria instabile formatosi sul mare, si spingerà sulle zone interne appenniniche centrali e meridionali, presentandosi attraverso un’alternanza con gli sprazzi di Sole e il vento molto freddo di Grecale. Le nubi saranno associate a nevicate anche sul nostro entroterra, imbiancando anche quote più basse tra lunedì e martedì. L’aria molto fredda di origine artica affluirà di nuovo dall’Europa orientale tra mercoledì e giovedì, proponendo tempo variabile e deboli nevicate, nonché temperature sia minime che massime, davvero molto basse e al di sotto dello zero.

Nella giornata di venerdì, le correnti meridionali faranno sì che le temperature massime salgano al di sopra dello zero, tuttavia si tratterà solo di una pausa temporanea indotta dal richiamo di una perturbazione retrograda che verrà a formarsi tra il Nord Africa e l’Italia. Questa perturbazione aggancerà successivamente una massa d’aria g elida di origine artica trainandola verso l’Italia, dopo aver dato luogo a piogge sull’Italia, farà sì che le temperature diminuiscano nuovamente e che i venti ruotino dai quadranti settentrionali, divenendo molto gelidi da nord/nord-est. Un fronte perturbato che, tra domenica prossima e lunedì, potrebbe consentire nevicate anche abbondanti fino a bassa quota, specie sulla Marsica. Ne torneremo a parlare nei prossimi aggiornamenti meteo.

Vi ringrazio per la cortese attenzione.

Riccardo Cicchetti

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24