NOI CON SALVINI”: L’ACCOLTELLAMENTO A CELANO, EPISODIO GRAVE


Il Coordinamento Cittadino di “Noi con Salvini” di Celano, esprime critiche durissime sui crimini che hanno riguardato la città negli ultimi tempi.
Al centro dell’invettiva, gli avvenimenti che vedono Celano “sbattuta sulle prime pagine dei giornali”: dall’arresto di un’intera famiglia di spacciatori, ai furti susseguitisi nella settimana fino all’ultimo atto di violenza, avvenuto nella piazza centrale.
“Mai è successo un episodio così grave nella piazza centrale di Celano, luogo di ritrovo dei Celanesi e punto di incontro dei giovani in attesa dei genitori”, fanno sapere da Noi Con Salvini, proseguendo: “L’accoltellamento del marocchino è avvenuto davanti agli occhi di giovanissimi di età dai 13 ai 15 anni, che in quell’ora attendevano i familiari per tornare a casa, a ora di cena. Ci dispiace per i ragazzi che hanno dovuto assistere a questo schifo, ancor di più perché siamo certi che si poteva evitare”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24