Noi le pale, Salvini i selfie e le comparse in tv


Un gruppo di 15 attivisti di Làbas, organizzazione poitica bolognese, si è recato sui Monti Sibillini con le Brigate di Solidarietà Attiva – Terremoto Centro Italia a liberare dalla neve un allevamento di pecore rimaste intrappolate. “Con noi – hanno riferito gli organizzatori – alcuni dei ragazzi che ospitiamo nel dormitorio sociale di Accoglienza Degna. Ragazzi del Gambia, del Mali e del Burkina Faso. Noi le pale, Salvini i selfie e le comparsate tv. Trovate le differenze”.

Il dormitorio sociale di Bologna ospita diversi migranti i quali, pala in spalla, si sono recati presso alcune delle zone colpite a lavorare per la collettività: “Noi le pale, Salvini i selfie e le comparsate tv. Trovate le differenze” scrivono gli attivisti di Labàs su Facebook, pubblicando queste foto.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24