“Non mi ha fatto paura il peggiore dei nemici, non mi fate paura di certo voi”


Il sindaco di Celano si rialza, esce allo scoperto e promette che non si arrenderà, nonostante i ladri gli abbiano portato via tutto. Maggiori controlli, più attenzione ed educazione dal basso per evitare il ripetersi di questi episodi.

“Paradossalmente sono contento che avete rubato a casa del Sindaco, se questo dovrà rappresentare un ulteriore deterrente per avere più controlli delle forze dell’ordine per la sicurezza dei miei concittadini, ben venga anche questo, perché tutto ciò che era già accaduto evidentemente ancora non bastava. Spero vi sentiate più fighi ora che avete sfidato anche le istituzioni” scrive Santilli su facebook.
“Se l’obiettivo era quello di intimidirmi, avete sbagliato Sindaco, ora sono ancora più determinato e lucido nel portare avanti quanto avevo dichiarato per la sicurezza dei celanesi. Non ve la do’ vinta!”.

A Celano i furti vanno avanti da giorni e la paura è molta tra la gente di vedersi togliere i beni cari, come è successo proprio a Santilli che spiega: “Mi avete portato via i ricordi e i beni di una vita a cui ero tanto legato, anche di persone che non ci sono più; tante conquistate con sudore e sacrifici.  Non ho più nulla, ma non mi demoralizzo di certo, perché so come si fa per conquistarle”.

Infine, Santilli si esprime col coraggio di uno che ha sconfitta una brutta malattia e che, anche oggi, è pronto a lottare di nuovo: “Non mi ha fatto paura il peggiore dei nemici, non mi fate paura di certo voi. Passa anche questa, si cade per rialzarsi!”.

 

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24