Non viene pagato, si rifiuta di firmare la busta paga e viene pestato a sangue


Pizzoli, follia di un datore di lavoro.

Ha picchiato un suo dipendente perché si era rifiutato di firmare la busta paga, poi lo ha lasciato sanguinante in mezzo la strada. A compiere il gesto è stato il datore di lavoro di un’impresa edile, che però si rifiutava di retribuire 5 giornate al suo subordinato.

D.P., 49 anni, si è fatto medicare al pronto soccorso con 5 giorni di prognosi. Ora sarà il tribunale a fare chiarezza sulla vicenda.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24