Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

#OpenDayMarsica18: REPORT EVENTI 9-10 GIUGNO E PRESENTAZIONE “GENTE IN CAMMINO” (15-16-17 giugno, Collarmele)


Nello scorso fine settimana, per la collana di eventi appartenenti ad #OpenDayMarsica18, confezionata e promossa
all’interno delle progettualità del programma regionale “Abruzzo Open Day Summer 2018” da DMC Marsica, sono
stati consegnati agli archivi ben 4 eventi in altrettante location della Marsica.
Gli scorsi sabato 9 e domenica 10 giugno, nella Val Fondillo di Opi, spazio alla due giorni di “Festa dei Floralia”,
organizzata dalla cooperativa So. R. T. in collaborazione con l’associazione “Futuro remoto”. Il focus era incentrato
sulla valorizzazione delle tradizioni e dei retaggi culturali delle popolazioni italiche autoctone. I 50 partecipanti
hanno conosciuto un microcosmo di lasciti sanniti, romani e medievali e si è dato spazio anche a riflessioni sul tema
dell’educazione ambientale. Sempre il 9 ed il 10 giugno, stavolta a Pescasseroli, ha tenuto banco “Fame d’Erba:
Musica Arte e (agri)Cultura dall’Appennino per l’Appennino”, promossa dall’Associazione culturale “Pescasseroli è
W” in collaborazione con l’associazione “Movimento Zoè”. Agricoltura ed artigianato come testimonianze “viventi”
del passato ma anche e soprattutto come volani di rinascita e sviluppo futuro dei luoghi. Coinvolte 17 aziende
agricole e 20 di artigianato, tutte provenienti dal territorio abruzzese che si sono messe in vetrina per una platea di
500 avventori. In Vallelonga, sabato 9, i riders della mountain bike sono invece partiti con la ASD Vallelongabike per
un’entusiasmante spedizione “Nelle Terre dei Briganti”, pane per i denti di oltre 20 appassionati che hanno potuto
solcare i luoghi che furono teatro del Brigantaggio post unitario con un percorso di 60 km che ha contemplato anche
location patrimonio dell’UNESCO come la foresta di Val Cervara. Domenica 10 giugno, infine, la coop. Lybra e
l’associazione “Amici dell’Emissario” col patrocinio del Comune di Capistrello hanno spedito circa 100 novelli
esploratori “Alla scoperta della Discenderia della Macchina”: si è scesi fino a 80 metri di profondità per scovare, tra
gallerie e passaggi, l’Emissario di Claudio, il canale scavato nella nuda roccia con l’obiettivo di drenare le acque del
Fucino.
Il programma di #OpenDayMarsica18 proseguirà nel prossimo fine settimana a Collarmele con la tre giorni di
“Gente in Cammino” (15, 16 e 17 giugno). Il format dei “cammini” è stato eletto ad asse portante delle progettualità
turistiche regionali del 2018 e, pertanto, di particolare interesse sarà il convegno di apertura del weekend, “Lungo
l’antica Via Valeria: un percorso storico nell’Abruzzo contemporaneo”, previsto per venerdì 15 alle ore 17:00 nella
sala consiliare del comune marsicano, occasione nella quale verrà presentato il progetto di valorizzazione e
promozione di questo antico tracciato romano che collega l’Urbe all’Abruzzo, pronto a divenire importante e
versatile asset turistico (per il programma completo: http://bit.ly/2xPqYop).
Riferimenti web e social
 www.terrextra.net
 https://www.facebook.com/dmcmarsica/
 #OpenDayMarsica18
 #CamminiDellaMarsica

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

GIOCHI E LABORATORI REALIZZATI CON I RIFIUTI, APRE AD AVEZZANO L’ATELIER DI AUTOPRODUZIONE “DOMANI NELLE MANI”

  Si chiamerà “Domani nelle mani” l’atelier di autoproduzione – esperimenti – educazione ambientale sui …