OPERAIO MUORE DOPO ESSERE STATO COLPITO DA UNA SCHEGGIA MENTRE TAGLIAVA UNA LAMIERA


SAN GIORGIO DELLE PERTICHE – Muore dopo essere stato colpito da una scheggia di metallo che gli ha reciso l’aorta. Sfortunato protagonista di questa vicenda un operaio 49enne di origini albanese.

L’incidente mortale sul lavoro è accaduto questa mattina a San Giorgio delle Pertiche, all’interno della ​Unicka S.r.l.

L’operaio stava utilizzando una macchina taglia lamiere, inutile ogni tentativo di salvarlo, ai sanitari non è rimasto altro da fare che costatare il decesso. Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

INCIDENTE A MILANO, PERDONO LA VITA DUE RAGAZZI ABRUZZESI

Incidente stradale a Milano, perdono la via due ragazzi abruzzesi. Due giovani, M. F. di …