OPERAIO MUORE DOPO ESSERE STATO COLPITO DA UNA SCHEGGIA MENTRE TAGLIAVA UNA LAMIERA


SAN GIORGIO DELLE PERTICHE – Muore dopo essere stato colpito da una scheggia di metallo che gli ha reciso l’aorta. Sfortunato protagonista di questa vicenda un operaio 49enne di origini albanese.

L’incidente mortale sul lavoro è accaduto questa mattina a San Giorgio delle Pertiche, all’interno della ​Unicka S.r.l.

L’operaio stava utilizzando una macchina taglia lamiere, inutile ogni tentativo di salvarlo, ai sanitari non è rimasto altro da fare che costatare il decesso. Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

L’AQUILA. LUTTO IN CASA CHIARIZIA PER LA SCOMPARSA DELLA SIGNORA MARIA GRAZIA CARDILLI MAMMA DEL NOSTRO COLLEGA VINCENZO

Un grave lutto ha colpito la famiglia del nostro collega Vincenzo Chiarizia. Questa mattina è …