Papà-ostetrico al telefono col 118 aiuta moglie a partorire


Cepagatti (Ch). Una donna di 35 anni ha dato alla luce una splendida bimba solamente grazie alla sua tenacia e all’aiuto del marito che si è improvvisato ostetrico grazie al collegamento diretto via telefono coi medici del 118 i quali lo hanno guidati passo dopo passo. Il parto è stato altresì difficile in quanto podalico, la piccola cioè era posizionata con i piedi verso l’esterno anziché con la testa. La rottura delle acque improvvisa ha fatto sì che non vi fosse alternativa. Mamma e figlia si trovano ora all’ospedale di Chieti e sono in buone condizioni di salute.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24