Pareggio a reti bianche tra Paterno e Sambuceto: il racconto della gara


Allo stadio ” Corvi ” di Canistro , il Paterno
non va oltre lo 0-0 contro un Sambuceto ruvido e a tratti anche pericoloso. Tonino Torti ha schierato i suoi ragazzi con un 4-3-1-2 divenuto poi 4-4-2 nel corso della ripresa, mentre Tatomir ha mantenuto costante il 4-2-3-1. I numeri, si sa , nel calcio lasciano il tempo che trovano e le due squadre hanno cercato ostinatamente la Vittoria , senza esclusione di colpi e mettendo in campo tanto agonismo , ma sempre nel limite della correttezza.
Nella prima frazione di gioco gli ospiti sono stati più manovrieri , mentre il Paterno ha provato a colpire con ripartenze e cambi di gioco improvvisi. Degno di nota una traversa colpita dall’ex Andrea La Selva. Nella ripresa Paterno più incisivo ma sprecone con l’ottimo Baraldi mentre il Sambuceto ha sciupato il match point col giovane Gelsi che a tu per tu ha sparato addosso a Cattafesta.
Buona la prova degli ex Tuzi e D’Amico, nel Paterno impeccabile il reparto arretrato , mentre in avanti c’è ancora da migliorare . Minuti nelle gambe anche per il francese Kabasele centravanti che potrà dare una grossa mano ai ragazzi di Torti ma che ha ancora bisogno della miglior forma .

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24