PATATA DEL FUCINO IGP BRAND CHE PROMUOVE IL TERRITORIO PROTAGONISTA A LINEA VERDE


Celano – febbraio 2022 –  Nella puntata del 19 febbraio prossimo a Linea Verde Explora, il nuovo programma di RAI 1, sarà protagonista la Patata del Fucino IGP con il suo territorio di produzione, nell’Abruzzo dei marsi, dove l’agricoltura regna regina. L’AMPP – Associazione Marsicana Produttori Patate e il Consorzio di Tutela Patata del Fucino IGP mettono a segno un altro risultato a favore dell’azione che da anni svolgono sinergicamente per la promozione del prodotto che più di tutti rappresenta il Fucino.

Questa terra ricca di storia, resa fertile grazie al prosciugamento dell’omonimo lago che un tempo rendeva difficile e impoveriva la vita degli abitanti del luogo, sarà al centro della narrazione dei conduttori del programma, Federico Quaranta e Angela Rafanelli,  alla scoperta di un’eccellenza locale che regala scenari ineguagliabili popolati di storie uniche di uomini e donne che amano la loro terra e tutto ciò che è legato alla tutela dell’ambiente, dell’ecosostenibilità e dell’innovazione tecnologica. 

“Un messaggio che avrà la sua eco anche sulla trasmissione Decanter di Radio 2, sempre nella stessa giornata”, sottolinea con soddisfazione Rodolfo Di Pasquale Presidente AMPP, mentre il direttore del Consorzio di Tutela della Patata IGP, Mario Nucci, ribadisce il valore del brand, in chiave di marketing, come volano di promozione del territorio in tutti i suoi ambiti: economico, culturale e turistico.

In tutto questo naturalmente gioca un ruolo importante la Regione Abruzzo che sostiene, con i contributi del PSR 2014/2020, il lavoro che faticosamente le organizzazioni portano avanti a tutela dei produttori che, con il loro impegno, garantiscono la conservazione e lo sviluppo delle coltivazioni locali. Di quel Made In Italy tanto prezioso per la nostra economia.  È l’origine che fa la differenza, proprio come recita il claim di campagna della Patata del Fucino IGP.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24