PENSIONATO SFRATTATO SI IMPICCA


GIUSSANO – È arrivato all’ospedale di Niguarda in condizioni disperate, l’uomo di 72 anni in gravi difficoltà economiche e non più in grado di pagare l’affitto di casa.

Si è impiccato qualche ora prima dello sfratto. A trovarlo il fabbro e l’ufficiale giudiziario quando hanno forzato la porta dell’abitazione per procedere all’esecuzione di sfratto.

L’uomo aveva perso la moglie ed era rimasto solo. La disperazione ha avuto il sopravvento.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24