PESCARA : ALLARME BALNEABILITA' 


Si moltiplicano tra i bambini i casi di di impetigine, bollicine ed eruzioni cutanee dopo il bagno in mare

 

Bolle rosse sintomo di una infezione provocata da germi che colpisce gli strati superficiali della pelle, molto diffusa tra i bambini, che sembrerebbe avere avuto una crescita vertiginosa dallo scorso weekend , in concomitanza con la rottura della rete fognaria di Via Raiale .

Grande disappunto soprattutto tra i genitori dei bambini, che non hanno esitato a pubblicare sui social network , le immagini delle eruzioni cutanee che affliggevano i propri figli .

“Il Comune avrebbe dovuto comunicare l’incidente subito ai cittadini, inibendo alla balneazione l’intero tratto di costa evidentemente interessato, chiedendo all’Arta di effettuare subito i controlli del caso per accertare l’eventuale superamento dei livelli limite dei colifecali”, critica Berardino Fiorilli, promotore dell’Associazione Pescara

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24