PESCARA, ALL’AUDITORIUM INCONTRO DI RELAZIONE TRA PROCURE


Ieri a Pescara presso l’Auditorium si è svolto l’incontro sui rapporti tra procure, economia ed informazione. Il vice capo della Polizia di Stato, l’abruzzese Luigi Savina, rispondendo alle domande dei giornalisti  ha delineato un quadro ben preciso sulle infiltrazioni della criminalità organizzata in regione, avvallando il discorso con un ricordo personale sule dichiarazioni del procuratore nazionale antimafia Franco Roberti che aveva parlato di “mafie presenti in Abruzzo, anche se non di formazione endogena”. Savina ha ricordato un episodio specifico, risalente al 1993, quando era dirigente della Squadra Mobile di Pescara ed eseguì 24 ordini di custodia cautelare: “Fu il primo caso in cui venne contestata l’associazione a delinquere di stampo mafioso nel nostro territorio, e quell’ipotesi di reato resse fino alla Cassazione. L’isola felice abruzzese non è mai esistita: ne siamo sempre stati consapevoli”. A sottolineare il tema centrale del convegno di Pescara, con il quale le procure hanno voluto confrontarsi con il mondo dell’impresa e quello della stampa, è stato il presidente dell’ANM Eugenio Albamonte:

“Aprirsi alla comunicazione, e incontrare oggi rappresentanti dell’impresa è della stampa è un’occasione per capire le loro ragioni ma anche per farsi capire meglio. Uno dei problemi della magistratura è proprio quello della difficoltà a spiegare bene le ragioni del proprio operare”. Il presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati ha anche evidenziato che molte difficoltà che si ripercuotono sulla funzionalità del lavoro dei magistrati sono legate alla “arretratezza delle nostre dotazioni. Soltanto il ministro Orlando ha avviato di recente iniziative in controtendenza rispetto a un disinvestimento che perdura ormai da 20 anni. E il non avere supporti all’altezza provoca difficoltà che influiscono più di quanto si possa immaginare sui ritardi della Giustizia”.

 

Il confronto tra le procure, l’informazione al cittadino ed i ruoli in essere per garantire una regolarità territoriale i temi fondamentali evidenziati e rappresentati nello svolgimento dei lavori al convegno di Pescara.

 

( a cura di Cicchetti Ivan)

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24