Pescara. Approvato il progetto di riqualificazione della riviera nord


 

Nella seduta di ieri la Giunta ha approvato il progetto definitivo-esecutivo della riqualificazione e messa in sicurezza ciclopedonale sul viale della Riviera nord, a confine con il Comune di Montesilvano per un importo complessivo pari a 46.000 euro.

 

“Continua l’opera di ricostruzione e connessione della mobilità sostenibile cittadina esistente e non – spiega il vice sindaco e assessore alla Mobilità Enzo Del Vecchio – Con l’approvazione del progetto esecutivo si aggiunge un tassello importante al completamento della riqualificazione della riviera. Alla base dell’intervento c’è la realizzazione di uno slargo stradale che consentirà a mezzi pubblici e mezzi di soccorso non solo di fare inversione di marcia in sicurezza, ma anche di avere un riferimento per un eventuale capolinea dove fare base e grazie a cui sarà possibile anche migliorare il collegamento lungo la riviera tutta.

Il progetto, in quanto prosecuzione dei lotti precedenti, conferma i materiali già utilizzati, dunque l’uso di pietre quarzo-arenarie di vari colori e di cordoli di travertino e dà particolare importanza anche al tracciato ciclabile, a completamento di quello esistente e a collegamento con quello in fase di realizzazione nel Comune di Montesilvano denominato Bike to Coast e voluto fortemente dal presidente della Regione Luciano D’Alfonso, che per quanto riguarda Pescara sarà invece realizzato lungo la riviera sud dal Teatro d’Annunzio fino al confine di Francavilla, partirà a settembre, completando così l’attraversamento di tutto il litorale cittadino.

Siamo partiti dalla situazione attuale per riconsegnare al più presto alla città un altro importante segmento di circolazione: i lavori partiranno entro la fine di giugno e saranno completati in 15 giorni”.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24