PESCARA. ARRESTATO UN 22 ENNE PER FURTO

Continuano in modo sempre più serrato i controlli della Polizia di Stato in occasione delle festività natalizie, nella sola giornata di ieri sono state controllate 150 persone e 70 veicoli.
Il personale della Volante, lo scorso 7 dicembre, ha denunciato un cittadino bulgaro per furto con destrezza per avere rubato un portafoglio all’interno di un supermercato in centro città.
supermercato per fare la spesa; mentre effettuava le compere veniva avvicinata da un giovane che, approfittando di un attimo di distrazione della vittima, riusciva a sfilare il portafogli dalla borsa, dandosi alla fuga.
Gli agenti, ricevuta la notizia, hanno avviato le ricerche ricostruendo rapidamente quanto accaduto ed identificando l’autore del furto. L’uomo, artefice anche di un tentativo di furto avvenuto nello stesso pomeriggio presso un’attività commerciale non lontana dal supermercato, veniva rintracciato e deferito all’Autorità Giudiziaria per i furti compiuti.
Nella mattinata di ieri, nei pressi di via Sacco, gli agenti delle Volanti hanno rinvenuto uno scooter rubato sotto un condominio; gli agenti hanno quindi approfondito gli accertamenti riuscendo in pochi minuti a rintracciare l’autore del furto, un 22enne noto agli operanti.
La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire nella cantina in uso al giovane, oltre a componenti dello scooter rubato, vari oggetti che poi sono risultati essere il provento di altri furti. Il 22enne è stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.
Nel pomeriggio di ieri un 54enne di origini campane è stato notato dagli agenti, impegnati in un posto di controllo, aggirarsi con fare sospetto, in via Tavo; è stato quindi effettuato il controllo. Lo stesso è risultato in possesso di un coltello senza giustificato motivo. Per questo l’uomo, è stato denunciato per il porto di strumento atto a offendere.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24