PESCARA. CERCANO DI RUBARE UN MONOPATTINO IN CENTRO, INTERCETTATI ED ARRESTATI DALLA POLIZIA


Nel tardo pomeriggio di ieri, la sala operativa della Questura è stata contattata da una cittadina che stava assistendo, in una strada adiacente al parcheggio dell’area di risulta, ad un tentativo di furto. Nelle telefonata si faceva riferimento a due uomini, che stavano cercando di tranciare con delle tronchesi una catena che assicurava la ruota anteriore di un monopattino elettrico ad uno stallo.

Gli agenti delle due volanti intervenute in pochi istanti, hanno potuto constatare che la catena che legava il monopattino era parzialmente sfilacciata a causa del taglio e i due uomini, descritti precisamente dalla testimone, si stavano allontanando a bordo di una bicicletta in direzione del parcheggio dell’area di risulta. Bloccati immediatamente da una delle volanti intervenute, nello zaino di uno dei due sono stati trovati: delle tronchesi ed un cacciavite, utilizzati poco prima nel tentativo fallito di portare via il monopattino elettrico.

I due uomini residenti a Pescara, con diversi precedenti penali e di polizia ed entrambi destinatari dell’Avviso orale del Questore, sono stati arrestati per il reato di tentato furto aggravato in concorso e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per l’udienza di convalida che si sta svolgendo in queste ore. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24