PESCARA – LA PERIFERIA SI TRASFORMA CON MILLO


Si intitola “Dream” l’opera che Millo, alias Francesco Giorgino, street artist italiano, ha realizzato su un muro degli alloggi popolari di via Caduti per Servizio, a Pescara. “Si tratta della prima opera – dice il Comune – per quella che da diversi anni è la città dove Millo vive e anche per l’Abruzzo, parte integrante di un progetto di recupero artistico dedicato alle periferie da parte degli assessorati alla Cultura e alle Politiche Giovanili e realizzata con il supporto logistico del Collettivo Pepe”. “Dovremmo prenderci più cura delle nostre vite e non dimenticare mai di sognare – questo il commento di Millo alla fine del lavoro – Perché dentro ogni sogno c’è tutto quello che abbiamo e tutto quello che saremo. Ho dipinto questa parete a Pescara, la mia città adottiva in Italia. La parete si trova a Fontanelle, una delle periferie più povere della città. Il mio muro fa parte del più grande processo di riqualificazione dell’area desiderata dalla città”.Un ottimo esempio per cambiare visuali e visioni.

 

( a cura di Cicchetti Ivan)

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24