Pescara. “ provetto influencer responsabile di cyber-bullismo”


Al termine di attività investigativa, i Carabinieri della Stazione di Spoltore, hanno segnalato alla competente Procura della Repubblica di Pescara, un giovane ventenne, italiano, resosi responsabile di grave episodio di cyber bullismo. I militari, dopo aver raccolto dettagliata denuncia da parte della sorella della vittima, trattasi di un sessantenne per il quale il gradasso, lo ha più volte schernito a mezzo il social network “Instagram” attraverso “stories” con video in diretta per più volte al giorno, già da qualche tempo, ridicolizzando l’uomo affetto da deficit mentale, affinché’ tutto il web venisse a conoscenza della situazione della vittima e poter ottenere consensi “ follower ” in quanto aspirante e provetto Influencer.

Sia aggiunto che e’ molto importante denunciare certi episodi proprio come ha fatto la sorella della vittima.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24