PESCARA: RIESCE A SOTTRARRE OLTRE 20MILA EURO DI GAS, DENUNCIATA

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Nor della Compagnia di Pescara, al termine di attività investigative,  hanno denunciato alla competente Procura della Repubblica, in stato di libertà una anziana donna, già nota alle forze dell’ordine, per furto di gas metano, poiché allacciatasi abusivamente alla rete.

Nello specifico, la 77enne, pescarese, abitante nel quartiere Rancitelli, mediante condotta consistita nel forare la tubatura di erogazione, si e’ impossessata  di gas metano, in quantità pari a 20.062mc, sottraendola alla rete A Distribuzione Gas, che legittimamente la deteneva, per un danno stimato pari a circa 21.000 Euro; con l’aggravante di aver commesso il fatto con violenza sulle cose, consistita nella foratura della condotta del gas e su cosa esposta e alla pubblica fede. Gli accertamenti dei militari con ausilio dei tecnici della rete distribuzione gas, risalgono al passato mese di aprile 2022.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24