PESCARA. RUNNER FUGGE DAI CONTROLLI IN SPIAGGIA, MA VIENE BLOCCATO SUBITO DOPO, DENUNCIATO E MULTATO


Il video di un ragazzo che a Pescara era riuscito a sfuggire ai controlli delle Forze dell’ordine, aveva fatto il giro del Web.

Immagini che mostravano il runner darsi alla fuga mentre un carabinieri tentava di fermarlo.

La fuga del ragazzo però non è durata molto, infatti appena uscito dalla spiaggia e  tornato sul marciapiede ha trovato una pattuglia della Polizia Locale che lo stava aspettando.

Una bravata che gli è costata cara, infatti gli agenti lo hanno fermato, identificato e denunciato penalmente ai sensi dell’articolo 650 sull’inosservanza dei provvedimenti presi contro il contagio da Coronavirus, inoltre  rischia una multa di 3mila euro.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24