PESCARA. SANZIONATO TABACCAIO PER AVER VENDUTO SIGARETTA ELETTRONICA A MINORENNE

Nella mattinata di ieri, personale della Volante, diretta dal Vice Questore Aggiunto Varrasso Pierpaolo, ha accertato che un tabaccaio aveva venduto una sigaretta elettronica contenente nicotina a una minorenne. La ragazza, minore degli anni 14, poco prima, era stata sorpresa a fumare dai genitori che hanno chiesto alla giovane dove avesse comprato la sigaretta, ottenuto il racconto dalla figlia, i fatti venivano segnalati agli agenti. Dopo aver svolto gli accertamenti e confermato il racconto della giovane, il tabaccaio è stato sanzionato amministrativamente (dovrà pagare una multa di mille euro) ed è stata fatta la segnalazione per un eventuale sospensione della licenza per quindici di giorni.

Nella serata di ieri, gli agenti delle Volanti, unitamente al personale del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, hanno arrestato un 32enne di Pescara che, in via Enaudi, stava tentando di rubare un catalizzatore. Una chiamata al 113 aveva segnalato la presenza dell’uomo che, a bordo di una bicicletta, era intento ad asportare la marmitta da un’auto in sosta. Giunti immediatamente su posto, i poliziotti hanno immediatamente rintracciato e bloccato il giovane, che vistosi sorpreso ha tentato la fuga a bordo della bicicletta. I successivi accertamenti effettuati dai poliziotti hanno permesso di rinvenire e sequestrare gli arnesi utilizzati per il furto. Dopo le formalità di rito, il giovane, su disposizione del PM di turno, è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa della convalida, avvenuta nell’odierna mattinata con adozione della misura cautelare dei domiciliari.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24