Home | News | Cronaca | PESCARA, SEQUESTRATO MATERIALE PIROTECNICO: SANZIONI PER 30MILA EURO

PESCARA, SEQUESTRATO MATERIALE PIROTECNICO: SANZIONI PER 30MILA EURO


Il Questore della Provincia di Pescara ha  disposto, nei giorni scorsi, controlli a depositi, fabbriche e rivendite di materiale esplosivo, al fine di prevenire gli illeciti ed evitare l’immissione sul mercato e l’uso di prodotti vietati che possa mettere in pericolo l’incolumità delle persone.

Nell’ambito dei controlli, il personale della Divisione Pasi e del Nucleo Artificieri ha operato un sequestro di materiale pirotecnico privo dei requisiti di conformità per la commercializzazione.

In particolare sono stati sequestrate 128 confezioni di prodotti da mortaio senza etichettatura CE e notificate sanzioni amministrative per una somma totale di circa 30.000 euro.

I controlli, già avviati per tempo rispetto alle prossime festività, si faranno sempre più incalzanti nei prossimi giorni.

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti:

Approfondimento meteo: l’eruzione vulcanica del Tambora e il grande cambiamento climatico che fece la storia

Meteo e Clima. L’eruzione del Vulcano Tambora (in Indonesia), ad esempio, avvenne il 17-18 Giugno …