Pescara. Stadio: "Comune pronto a fare tutti i lavori necessari"


Nella mattinata odierna si è svolta una riunione relativa all’adeguamento delle condizioni strutturali dello Stadio in vista della ripresa di campionato, che con la promozione della squadra ospiterà le competizioni della Serie A. Alla riunione erano presenti oltre al sindaco Marco Alessandrinji e all’assessore allo Sport Giuliano Diodati, i tecnici comunali e il Dottor Giovanni Castelli, rappresentante della Lega Calcio di serie A.

Conquistata la serie A il Comune è ora pronto, anche se con estreme difficoltà economiche, a fare tutto ciò che ci compete perché la città, i tifosi possano continuare a seguire i biancazzurri e il massimo campionato allo Stadio Adriatico Cornacchia – riferisce l’assessore allo Sport Giuliano Diodati – La struttura prima di riaprire le porte ha bisogno di lavori di adeguamento, necessari a renderla completamente agibile e completamente fruibile, a causa di criticità che riguardano la curva nord e sud. L’Amministrazione sta facendo il possibile per recepire i fondi che consentiranno la messa a norma delle parti sensibili in tempo con la ripresa delle partite, interventi a cui si aggiunge anche la necessità di investire altre risorse sul manto erboso: cercheremo di agevolare in tutto la soluzione dei problemi rilevati e facendoci avanti malgrado i costi che tale situazione comporta, cosa che ci convince sempre di più del fatto che la scelta dell’esternalizzazione della gestione sia la via da seguire per l’immediato futuro.

Ci faremo parte attiva anche con tutti gli enti e soggetti preposti per sapere come dobbiamo muoverci per ottimizzare interventi, risorse e tempi, ma ancora di più riteniamo che si debba al più presto arrivare alla procedura per il nuovo stadio al fine di dare alla città la struttura che merita e ai cittadini la possibilità di seguire al meglio la nostra squadra”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24