PESCARA. UN RAGAZZO TRATTO IN ARRESTO, CHIUSO UN LOCALE NOTTURNO, DUE DENUNCE A PIEDE LIBERO, NUMEROSE CONTRAVVEZIONI AL CODICE DELLA STRADA QUESTO IL REPORT DEL LAVORO DEI CARABINIERI NEL FINE SETTIMANA


Nell’ambito dei servizi coordinati disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Pescara, i militari della compagnia di Popoli unitamente al personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pescara, del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Pescara e del Nucleo Cinofili di Chieti nel fine settimana hanno realizzato controlli a tappeto nei territori del comune di Popoli.

Tra il 2 e il 3 aprile sono stati realizzati oltre 40 posti di blocco lungo le principali arterie di collegamento, ispezionati cinque esercizi commerciali realizzando tra l’altro svariate perquisizioni personali e domiciliari. Nell’ambito di tali attività, in cui venivano controllate oltre 150 persone e circa 70 veicoli, tre autovetture venivano sequestrate e due soggetti venivano deferiti per guida in stato di ebbrezza.

Sempre nel corso della notte tra sabato e domenica l’apertura al pubblico di un locale notturno veniva immediate sospesa in quanto a seguito di un controllo si appurava che non erano rispettate numerose norme sulla sicurezza sul posto di lavoro, inoltre uno dei dipendenti era sprovvisto di green pass. I relativi titolari venivano deferiti.

Un ragazzo, destinatario di un provvedimento restrittivo, veniva reperito presso la sua abitazione e condotto presso il carcere di Lanciano.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24