PESCARESE CONDANNATO AGLI ARRESTI DOMICILIARI PER EVASIONE


La Polizia di Stato ha eseguito un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva, emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello dell’Aquila, nei confronti del 45enne pescarese S.M.; gli Agenti della Squadra Mobile lo hanno ristretto agli arresti domiciliari nella sua dimora nel quartiere di “Rancitelli” dove dovrà restare per un anno.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24