PESCASSEROLI. GIOVANI VANDALI IN AZIONE IN CASA DELLA SCRITTRICE DACIA MARAINI


L’episodio avvenuto nei giorni scorsi è stato denunciato dalla stessa scrittrice che da anni risiede nel borgo montano: libri buttati per terra, due televisori spaccati, bottiglie di vino ed olio buttate per terra, una completa devastazione, ma nessun furto, segno evidente che si é trattato di un ignobile atto vandalico. A seguito di alcune testimonianze, e considerato un precedente simile avvenuto la scorsa estate, i carabinieri sono risaliti ad una banda di terribili ragazzini tra gli 11 e i 13 anni, che proprio nei giorni scorsi si aggiravano nei pressi dell’abitazione .  A segnalare l’episodio alcuni operai che si stanno occupando di alcuni lavori sulla grondaia. I piccoli vandali, rintracciati in breve tempo, hanno riferito ai carabinieri che lo hanno fatto perchè si stavano annoiando, episodio simile la scorsa estate nell’abitazione di un altro residente, in quel caso i genitori hanno risarcito il danno, ma, vista la recidiva, in quest’ultimo caso non hanno potuto evitare la segnalazione, ben più seria, al Tribunale dei Minori.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Il borgo di Sante Marie diventa una giardino colorato con il concorso “Balconi & Angoli fioriti”

Il Comune di Sante Marie organizza il concorso “Balconi & Angoli fioriti”, un’idea nata dall’amministrazione …