Pescasseroli, ritorna la festa degli alberi


I bambini di Pescasseroli il prossimo 21 novembre diventeranno i “Fieri custodi del futuro del pianeta” grazie a un gesto antico e semplice: piantare un albero. Così, nel giardino pubblico del parco giochi (ex mattatoio), dalle 9 alle 12, si torna a celebrare la festa degli alberi.
Un’iniziativa dell’associazione Pescasseroli è W che vede protagoniste le piante e le nuove generazioni, tra contatto con la natura, proiezione di film e buffet di dolci.
Una festa, una giornata di divertimento, ma anche di riflessione e consapevolezza per chiunque parteciperà.
“Gli alberi ti insegneranno le cose che nessun maestro ti dirà”, diceva San Bernardo da Chiaravalle. Perciò in occasione di questa festa è importante il coinvolgimento degli alunni dell’Istituto comprensivo B. Croce di Pescasseroli, i quali arriveranno al parco giochi accompagnati dagli insegnanti e dal musicista Kiko Tacabanda.
I bambini, dopo aver allocato gli arbusti nelle buche preparate dai soci di Pescasseroli , potranno prendere i sacchetti a disposizione, e ricalcando vecchie tradizioni, completeranno la pantumazione gustando qualche dolce. Dopo aver ‘assolto’ il loro compito, i giovani giardinieri riceveranno l’attestato di “Fieri custodi del futuro del pianeta” e nel pomeriggio (ore 16:00) potranno assistere alla proiezione del film Pixar “WALL-E” (un commovente film d’animazione sull’importanza delle piante per il genere umano).
Gli alberi che saranno piantati sono: un larice, degli aceri montani, degli alberi del frassino maggiore e un ontano napoletano e provengono dall’Orto della Corte, affidato a Pescasseroli è W. Il parco giochi dell’ex mattatoio è stato scelto come la ‘nuova casa’ delle piante poiché si tratta di un posto dedicato ai bambini che, dopo le recenti piogge, ha assistito alla caduta di alcuni alberi.
L’iniziativa è resa possibile da molti volontari e sponsor. Per tale motivo Pescasseroli è W ringrazia il Comune di Pescasseroli, Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, la Fondazione Zel ed Erminio Sipari, la Regione Abruzzo, il Corpo Forestale dello Stato, l’Istituto Comprensivo Benedetto Croce, la Banca di Credito Cooperativo, l’Assifer, il Vecchio Forno, Pasticceria Leone e l’Associazione Sportiva di Pescasseroli.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24