PESCINA, I LADRI DEVASTANO LA CASA DEL VICESINDACO IULIANELLA


Furti a raffica a Pescina. L’ultimo, intorno alle 11 di questa mattina, in casa del vicesindaco Tiziano Iulianella. Non si ferma l’ondata di furti messa a segno nella Marsica orientale nelle ultime settimane, che sta allarmando, non poco, i residenti. I malviventi hanno aspettato che in casa non ci fosse nessuno, hanno forzato la porta di ingresso e sono entrati a caccia di qualsiasi cosa di valore. Hanno portato via oro, gioielli e i contanti ritirati appena qualche giorno fa per coprire degli imminenti pagamenti. “Il fenomeno inizia ad essere davvero preoccupante”, commenta il vicesindaco Iulianella, “chiediamo massima attenzione in quanto siamo di fronte a gente spudorata che agisce in pieno giorno. Alle 11 del mattino”. Sul posto ci sono i carabinieri della locale stazione. Sono stati allertati anche gli uffici comunali. Si cerca di capire se ci sono telecamere in paese che possano aver ripreso il passaggio dei ladri.
La casa del vicesindaco dopo il passaggio dei ladri
“Questi delinquenti si lasciano dietro solo devastazione”, va avanti Tiziano Iulianella, “noi tutti cittadini offriamo massima collaborazione alle forze dell’ordine ma chiediamo più controlli”. Poco prima della casa del vicesindaco i ladri erano già stati in un’altra abitazione del paese. Anche in questo caso i malviventi hanno lasciato tutto a terra, dai vestiti agli utensili di casa. “Ringrazio il comandante Rocco Alì per il suo intervento immediato”, conclude, “e anche i suoi uomini per la professionalità con cui approcciano alle persone colpite da queste disavventure”. Magda Tirabassi
Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24