PICCHIA IL CONTROLLORE CHE GLI CHIEDE IL BIGLIETTO, RINVIATO A GIUDIZIO


GIOIA DEI MARSI – Un giovane marocchino residente a Gioia dovrà rispondere davanti al giudice di lesioni personali provocate lo scorso 8 febbraio ai danni di un controllore dei mezzi TUA. Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, il ragazzo non avrebbe accettato l’insistente richiesta del controlloredi esibizione del biglietto di viaggio. Ne sarebbe venuto fuori un diverbio che è sfociato in una testata del marocchino che ha ferito in maniera fortunatamente non grave l’operatore TUA.

 

 

 

 

 

 

Fonte: Terre Marsicane

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Convegno per la conservazione del patrimonio naturale di Villavallelonga

“La natura ritrovata colorerà il futuro della nostra terra. Storie di buone pratiche” Questo il …