PICCHIANO VIGILI DEL FUOCO E CARABINIERI ACCORSI PER SPEGNERE UN INCENDIO IN UN BAR A CASTEL FRENTANO, PADRE E FIGLIO FINISCONO AI DOMICILIARI


Un fatto che ha dell’incredibile quello avvenuto l’altra sera a Castel Frentano. Due uomini, padre e figlio, di 49 e 23 anni, di Lanciano, hanno picchiato i Vigili del Fuoco che stavano spegnendo un incendio in un bar, come se non bastasse i due hanno aggredito anche i Carabinieri.

Per padre e figlio sono scattate le manette, arrestati (ai domiciliari), da una prima ricostruzione sembrerebbe che i due hanno tentato di impedire ai Vigili del Fuoco di spegnere il rogo.

2 carabinieri e due Vigili del Fuoco sono finiti al Pronto Soccorso dell’ospedale di Lanciano

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24