Posti di blocco alla “Festa dell’Uva” nel teramano: Polizia fa strage di patenti


Controlli mirati della Polizia di Stato domenica scorsa contro l’abuso di alcool sulle strade che conducono a Bisenti, ove era prevista l’annuale “Festa dell’Uva”.

Nei presidi nel territorio interno, gli Agenti della Polizia Stradale hanno emesso 3 contravvenzioni per abuso di alcool da parte di un conducente mentre un altro è stato denunciato per il tasso alcolico riscontrato particolarmente elevato (ben 1.8!).

Due sono stati i passeggeri trovati in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale e, per tale ragione, sono state segnalate all’Autorità amministrativa.

Il bilancio della folle domenica prosegue con l’individuazione di un giovane di Cappelle sul Tavo (PE) che in prossimità di Bisenti, vista la pattuglia della Polizia, ha cercato di sfuggire al controllo: subito rintracciato, è stato trovato a bordo del suo veicolo privo di assicurazione, senza revisione e in possesso amche di un coltello di genere proibit,o per cui è stato denunciato.

Sulla costa ben 13 sono state le contravvenzioni elevate ad automobilisti che non hanno rispettato le norme del Codice della Strada (dai sorpassi azzardati, agli eccessi di velocità ecc.).

Sei le pattuglie impiegate nell’arco dell’intera giornata di domenica, mentre le vetture controllate sono state in totale 62.

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24