PREMIATI DAL SINDACO DI PESCARA I POLIZIOTTI DELLA DIGOS CHE BLOCCARONO GLI AUTORI DEL DANNEGGIAMENTO ALLA LAPIDE PER LE FOIBE


Si è svolta stamattina a palazzo di Città, presso la sala della Giunta, alla presenza del sindaco di Pescara Carlo Masci e del Questore Luigi Liguori, una breve cerimonia durante la quale il primo cittadino ha consegnato a due agenti della Digos un riconoscimento da parte dell’amministrazione comunale.

I due investigatori, nel periodo in cui si celebra la ricorrenza del giorno del ricordo delle vittime delle Foibe, lo scorso 10 febbraio, durante un servizio specifico avevano sorpreso tre persone mentre danneggiavano la corono d’alloro e la lapide posta in piazza dei martiri giuliano-dalmati.

I due agenti della Digos della Questura di Pescara, Mario Iannetti e Rocco Rossi, hanno ricevuto il ringraziamento da parte del Sindaco Masci a nome di tutta la città. Il Questore Luigi Liguori, che ha voluto essere presente alla cerimonia, ha espresso gratitudine al suo personale sottolineandone la grande professionalità.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24