PREMIO INTERNAZIONALE D’ANGIO. PREMIATI ANCHE DUE SINDACI MARSICANI


Grande successo per la XIV edizione del Premio Internazionale D’Angiò. La manifestazione, una delle più importanti che si svolgono nella nostra Regione, tanto da essere inserita nel calendario della Regione Abruzzo, si è svolta a Scrucola Marsicana in un affollatissima Piazza Risorgimento.
Anche quest’anno il premio è stato dato a personalità che si sono distinte in diversi campi come cultura, sport spettacolo ecc.
L’evento inoltre, rientra nelle celebrazioni per il 750° anniversario della Battaglia dei Piani Palentini che vide contrapporsi Corradino di Svevia e Carlo I D’Angiò. Proprio per questi prima della cerimonia di premiazione, è stato proiettato il video rappresentativo della storica Battaglia seguita da un altro video che ha ripercorso la storia delle 13 edizioni del Premio.
Molti i riconoscimenti che sono stati conferiti, quest’anno una sezione è stata dedicata anche al Sindaco che nel corso del 2018 si è distinto, grazie alla sua opera, nel campo della promozione territorio e ambiente.
Riconoscimento al Sindaco di Aielli Enzo di Natale per la sezione Innovazione, e al Sindaco di Sante Marie Lorenzo Berardinetti per la sezione Conservazione, del proprio patrimonio comunale con una proiezione regionale. Decisione presa da una commissione formata da: Blasini: Presidente del Comitato BCC; Giovanni Seritti, Consigliere Fondazione Carispaq; Lorenzo Angelone, Presidente Confartigianato Avezzano,Francesco D’Amore, Presidente CNA; Edoardo Federico Tudico, Presidente Pro Loco Avezzano; Ilio Leonio, Presidente UNICEF L’Aquila; Roberto Donatelli: Presidente Gal Gran Sasso Velino e Confcommercio; Carlo Rossi: presidente Terre Aquilane e Confesercenti, Lorenzo Fallocco: presidente Centro Studi Culturali D’Angiò, unita alla votazione, in forma anonima, dei sindaci marsicani.
Tanti gli altri riconoscimenti come quello del consiglio regionale abruzzese Uomini & Popoli tra Cultura e Storia“, andato a Christian Corsi docente dell’Università di Teramo, al giornali sta Giulio Delfino, al presidente uscente della Fondazione Carispaq, Marco Fanfani, al suo successore Domenico Taglieri, è andato il premio RAL Marsica
Mentre quello Centro Commerciale I Marsi al professor Ilio Leonio presidente UNICEF L’Aquila.
Molti gli ospiti che hanno allietato la serata magistralmente condotta da Luca Di Nicola. Tra questi: Giorgia Ferrero(attrice); Nina Soldano (attrice), Alvaro Vitali (attore), Linda Batista (attrice), Elisabetta Gardini (attrice), Gabriele Gravina (Presidente FIGC Italia), Ninetto Davoli (attore); Luciano Onder (giornalista); Giuseppe Caporaso (giornalista); Valentina Bisti (presentatrice RAI); Patrizio Rispo (attore); I Cugini Di Campagna e Manolo dei Gipsy Kings.
Il Premio, istituzionalizzato dal Comune di Scurcola Marsicana, è stato organizzato dal Centro Studi Culturali Carlo I D’Angiò, presieduto dall’ Archietto Lorenzo Fallocco.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24