PRIMA CATEGORIA A, IL VILLA S. SEBASTIANO STOPPA LA CAPOLISTA, MA SI FA MALE COLETTA. DI NICOLA: “VITTORIA MERITATA”


Andrea Di Nicola, allenatore del Villa San Sebastiano. Foto di Romolo Di Renzo

Domenica nella settima giornata di campionato il Villa San Sebastiano ha avuto la meglio contro la Pro Celano, squadra fino ad allora a punteggio pieno e in grande forma. Abbiamo raggiunto l’allenatore del Villa San Sebastiano, Andrea Di Nicola per farci raccontare che gara è stata: “E’ stata una vittoria meritata, abbiamo giocato benissimo e con molta attenzione. Sapevamo della forza della Pro Celano e la prima mezz’ora è stata abbastanza equilibrata. Poi la nostra organizzazione è venuta fuori e abbiamo creato tanto e vincendo alla fine con merito. Abbiamo sbloccato il risultato al 26′ del secondo tempo su un traversone di Davide Di Renzo e raddoppiato con Domenico Orsini su azione da calcio d’angolo. Se sono soddisfatto del rendimento della mia squadra fino ad oggi? Certo che sì. Dal punto di vista del gioco e a livello organizzativo non posso dire niente alla mia squadra. A Pizzoli contro la New Team sarebbe stato più giusto il pareggio, ma lì, come in altre occasione, abbiamo peccato nell’attenzione. E lì che dobbiamo ancora migliorare, ma siamo sulla strada giusta. La Pro Celano? E’ una grande squadra e merita i punti che ha. Forse è la squadra più forte che abbiamo incontrato fino ad oggi.”

Infine l’unica notizia negativa è l’infortunio occorso ad Emiliano Coletta che lo terrà lontano dai campi per diverso tempo. Di seguito il post del centrocampista che spiega l’infortunio sui social: “Finisce qui il 2017 calcistico a causa di una frattura scomposta del quinto metacarpo. Questa non ci voleva proprio, ma purtroppo nello sport gli infortuni sono all’ordine del giorno.” Dice il gallo di Villa San Sebastiano nel suo lungo post, senza però perdersi d’animo. “Mi ritengo una persona fortunata perché raramente sono stato costretto dagli infortuni allo stop forzato. Si riparte più forte di prima nel 2018”.

Domani il Villa San Sebastiano andrà in casa dell’ultima in classifica per il turno infrasettimanale e dovrà cogliere l’occasione per vincere a Fossa contro la Valle Aterno. I giallorossi aquilani sono ultimi in classifica a zero punti per cui il Villa dovrà vincere assolutamente per poi vedere cosa accadrà negli scontri diretti Pro Celano – Real Carsoli e Tornimparte – San Benedetto Venere.

Vincenzo Chiarizia

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24