Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

PRIMA CATEGORIA, A. IN VETTA PAREGGIANO E SAN BENEDETTO VENERE SI AVVICINA


L’esultanza dei giocatori del San Benedetto Venere dopo il successo sulla Pro Celano per 3 a 0

Mentre Tornimparte e New Team Pizzoli si annullano nel big match della ventisettesima giornata, il San Benedetto Venere non perde l’occasione e vince 2 a 0 il match contro il Cesaproba grazie ad un autogol della formazione aquilana e alla rete di Odoardi. Tre punti fondamentali che consentono ai giallorossoverdi di avicinarsi a -4 dalla vetta e a – 3 dal secondo posto. Mancano solo tre giornate alla fine del campionato e ci sono ancora 9 punti in palio che potrebbero consentire alla formazione di mister Berardino Di Genova di avvicinarsi alla vetta.

Di seguito il racconto della gara San Benedetto Venere – Cesaproba, terminato 2 a 0.
“Una partita apparentemente semplice ma insidiosa come dimostrato in altri match passati. I lupi gestiscono il match per tutti i novanta minuti. Nel primo tempo, dopo varie occasioni scaturite da Ettorre, Altobelli e situazioni pericolose nei calci d’angolo, Cristian Zarini prova a mettere dentro la sfera e con l’aiuto di un difensore avversario la palla entra dentro portando in vantaggio i padroni di casa.
Nel secondo tempo sempre Cristian Zarini prova il tiro ed Odoardi la devia siglando il 2-0. Con altre occasioni scaturite da Ares Tarquini, il subentrato Papi ed dai diamanti offensivi giallorossoverdi il match termina 2-0. Il sogno resta vivo, arde di passione e Domenica ci aspetterà una sfida ostica, in trasferta a Pizzoli. Forza lupi!”

Commenti Facebook

About Vincenzo Chiarizia

Vincenzo Chiarizia
Vincenzo Chiarizia, 35 anni, penna dello sport abruzzese. Ha iniziato a scrivere nel 2013 per alcune testate regionali. Nell’estate del 2016 inizia il suo percorso su Ilfaro24 e MarsicaSportiva. E’ laureato in Scienze della Comunicazione e specializzato in Pubblicità e Comunicazione d’impresa.