PRIMA CATEGORIA A. LE DUE BATTISTRADA IMPEGNATE IN TRASFERTA, IL REAL CARSOLI OSSERVA PRONTO A COLPIRE


Imagine di repertorio. In campo Real Carsoli e Barrea

La nona giornata di campionato offre diversi spunti di riflessioni. Intanto al comando ci sono due formazioni che alla vigilia non erano date tra le candidate al primo posto. Tornimparte e Pro Celano sono appaiate a 19 punti. I castellani però oggi hanno l’opportunità di riprendersi la vetta andando a giocare in questo turno di campionato a Capitignano. I biancoviola sono in un periodo negativo e vengono da 5 sconfitte consecutive e domani sono attesi dal match casalingo proprio contro una delle formazioni più in forma del torneo e dal recupero del prossimo 8 novembre contro il Real Carsoli. Due impegni che potrebbero acuire la crisi della formazione aquilana. Ecco dunque che la formazione di Guglielmo Rocchi vuole cogliere l’attimo e riprendersi la vetta dopo lo scoppiettante 3 a 3 contro il Real Carsoli nel turno infrasettimanale, che ha portato un punto riacciuffato in extremis (clicca qui per leggere la cronaca della gara). Il Tornimparte invece avrà una trasferta insidiosa che rappresenta per i biancorossi aquilani la classica prova di maturità. Infatti al Maestrelli avrà luogo Villa San Sebastiano – Tornimparte con i padroni di casa vogliosi di riportarsi in alto e, soprattutto, di riscattare la sconfitta nel turno infrasettimanale contro la Valle Aterno Fossa che mercoledì ha ottenuto i primi tre punti stagionali.

Altro impegno facile sulla carta è quello della New Team Pizzoli che dopo l’abbuffata di gol con il Capitignano (5 a 0 il risultato finale), avrà un altro derby sul campo de Il Moro Paganica che mercoledì ha perso sul campo del Cesaproba. Piri, autore mercoledì di una tripletta, è in piena forma e cercherà di fare un bel balzo nella classifica cannonieri.

A 18 punti assieme alla New Team Pizzoli troviamo una delle due sorprese del campionato, vale a dire il Genzano. La squadra del presidente Scarsella, viene da sei vittore consecutive nelle quali ha subito un solo gol. La retroguardia del rossoblù non subisce reti dalla quarta giornata: oltre 360 minuti di imbattibilità per la difesa della formazione aquilana che sarà ospite del San Benedetto Venere. Forse è la squadra peggiore da affrontare in questo momento per mister Berardino Di Genova, che ha perso gli ultimi due scontri diretti e adesso deve affrontare proprio il Genzano. Di certo l’impegno di domani sarà anche l’occasione del riscatto per Altobelli e compagni che devono riprendere il cammino che sta andando troppo ad intermittenza.

L’altra sorpresa presente in zona Play-Off è il Villa Sant’Angelo. Dopo la vittoria sul Pizzoli per 4 a 2 con un Di Michele scatenato, i nerazzurri villesi andranno a Collelongo a giocarsi le chance di allungare in classifica. La squadra di mister Ulderico Cerasoli non naviga in buone acque, ma è comunque reduce dal buon pareggio sul campo del Tagliacozzo. Per la Vallelonga questa può essere l’occasione per vincere e togliersi dalle sabbie mobili della zona Play-Out.

In questa settimana il Real Carsoli può fare un decisivo salto in classifica. Domani infatti riceverà al De Angelis la Valle Aterno Fossa, squadra fanalino di coda che però, come detto, mercoledì scorso ha ottenuto i primi tre punti stagionali contro il Villa San Sebastiano. Inoltre mercoledì 8 novembre ci sarà il recupero Capitignano – Real Carsoli. Nel calcio non si sa mai, ma con questi sei punti la formazione di Paolo Giordani potrebbe ritrovarsi a 21 punti. Per cui quella di domani per i biancoazzurri è la classica gara dove non si può sbagliare approccio.

Il Barrea deve riprendersi dopo due sconfitte e tra le mura amiche riceverà il Tagliacozzo. I biancoverdi sono in un buon periodo avendo ottenuto 7 punti nelle ultime tre partite e sono la difesa meno battuta del torneo con sole 4 reti subite.

Chiude la giornata il derby aquilano tra Cesaproba e Pizzoli. Le due formazioni navigano nelle parti basse della classifica e questo rappresenta già uno scontro diretto da non sbagliare per entrambe. Nel Pizzoli però la situazione non è delle migliori visto che dopo il turno infrasettimanale sono arrivate le dimissioni del tecnico rossoblù Andrea Sciarra.

Vincenzo Chiarizia

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24