PRIMA CATEGORIA A. CAPITIGNANO – REAL CARSOLI RINVIATA E LA NEW TEAM PIZZOLI BALZA AL SECONDO POSTO


New Team Pizzoli – Villa San Sebastiano (foto presa dalla pagina ufficiale dell’ASD New Team Pizzoli

Dopo l’anticipo della sesta giornata tra Pro Celano e San Benedetto di cui i abbiamo raccontato ieri (leggi qui la notizia), oggi si è conclusa la sesta giornata del girone A di campionato.

A Capitignano la gara tra i biancoviola di casa e il Real Carsoli è stata rinviata per impraticabilità di campo. Ci auguriamo che per la formazione di mister Paolo Giordani questa sia solo una casualità visto che proprio l’anno sorso le tante partite rinviate hanno fatto perdere lo smalto proprio nel momento clou durante la stagione scorsa.

Vince la New Team Pizzoli contro un Villa San Sebastiano che ancora non riesce a dare continuità ai propri risultati e a competere contro le dirette concorrenti. Piri  e Giannuzzi con due gran gol firmano il 2 a 0 finale con il primo gol al 40′ del primo tempo con un bellissimo colpo di testa e il secondo all’11’ del secondo tempo con un tiro che battezza i due pali prima di entrare in rete. Con questa vittoria i rossoneri balzano al secondo posto.

Punteggio tennistico a Tornimparte che con un rotondo 6 a 0 la formazione di casa annienta la Vallelonga. Le reti sono state siglate da Cicchetti, Simone Antonelli, la doppietta di D’Agostino, Di Marzio e Marco Miocchi. Punteggio che rilancia le ambizioni della formazione aquilana che sale a 13 punti in terza posizione. La Vallelonga resta a 4 punti in tredicesima posizione.

In zona Play-Off piombano Villa Sant’Angelo e Genzano che vincono rispettivamente 2 a 0 su Il Moro Paganica e 1 a 0 sul Pizzoli e salgono entrambi a 12 punti. I nerazzurri aquilani ottengono la vittoria grazie alle reti di Di Michele e Sebastiani, mentre invece Gioia regala i tre punti ai rossoblù del presidente Scarsella in zona Cesarini. Il Moro Paganica resta a 3 punti, mentre il Pizzoli si ferma a 4.

A.S.D. Tagliacozzo 1923

Giordani e Casale regalano i tre punti ai biancoverdi del Tagliacozzo che archivia la pratica Cesaproba che resta al penultimo posto assieme a Il Moro Paganica a tre punti.

Infine tre punti in trasferta per il Barrea che vince 3 a 1 sul campo della Valle Aterno Fossa. La doppietta di Finamore e Caldarone portano la squadra del presidente Scarnecchia a 6 punti al di fuori della zona Play-Out. La Valle Aterno Fossa resta inesorabilmente all’ultimo posto con zero punti.

Vincenzo Chiarizia

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24