Primaria Giovanni XXIII, avviato un confronto per valutare il futuro della struttura


Si è tenuto in Comune un incontro tra l’assessore all’Edilizia scolastica, Chiara Colucci, affiancata dal dirigente del Settore IV, l’architetto Sergio Pepe, con la maggioranza, per vagliare le diverse ipotesi sul futuro della scuola primaria Giovanni XXIII di via Di Lorenzo, ex via (Delle Industrie).

Il Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe) ha già assegnato al Comune di Avezzano, un finanziamento per la progettazione dell’adeguamento sismico dell’edificio, pari a 300mila euro (l’intero intervento prevede un importo totale di 3 milioni di euro).

 

L’assessore Colucci ha predisposto un lavoro di condivisione di scelte in modo da vagliare due diverse soluzioni: o demolire e ricostruire la scuola sul sito in cui è attualmente presente oppure, data la dimensione ridotta del sito, delocalizzare la scuola in altra area con l’obiettivo di creare poi un istituto comprensivo completo.

La maggioranza consiliare ha avviato un confronto su entrambe le ipotesi e a seguito di una decisione definitiva si passerà alla redazione degli atti ufficiali.

 

https://www.comune.avezzano.aq.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_2079.html

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

PESCINA,“THE MAGIC ROCK FESTIVAL”: DUE GIORNI DI MUSICA ROCK E BUONA BIRRA

Il 20 e 21 luglio dalle ore 18.00 presso Piazza Duomo, Pescina entra finalmente nel …