Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

PROMOZIONE A. PUCETTA CONFERMA PER DI GIOVANBATTISTA, RIABILITATO DOPO IL BRUTTO INFORTUNIO


Alessio Di Giovanbattista, 18 anni, confermato in attacco dal Pucetta

Riceviamo e pubblichiamo la nota della società gialloblù, giunta in redazione. Ecco il testo integrale

“L’ASD Pucetta annuncia con soddisfazione la conferma dell’attaccante Alessio Di Giovanbattista. Giunto in gialloblù ad inizio 2018 dopo un bruttissimo infortunio patito due anni e mezzo e con intervento chirurgico a luglio 2017, Di Giovanbattista ha prima recuperato lo stato di forma e oggi sta seguendo la preparazione agli ordini del preparatore atletico Simone Simoncini e mister Corrado Giannini. “Per prima cosa voglio ringraziare il dg Ugo Petitta, che mi segue già da diversi anni e ha sempre puntanto su di me, nonostante il mio grave infortunio. A marzo scorso sono entrato a far parte della juniores del Pucetta con molte difficoltà nel riprendere confidenza con il pallone dopo 2 anni e mezzo, giocando fino a fine stagione anche qualche partita, grazie anche a Mister Morachioli che, nonostante tutto, ha puntato su di me per le ultime partite, culminate con la ciliegina della vittoria della finale Play-Off per il passaggio alla juniores Elite.
“Attendevo con ansia la preparazione estiva, ma non sapevo con quale squadra avrei giocato quest’anno, quando un giorno ricevo una telefonata dal direttore Petitta per dirmi che quest’anno ci sarà come allenatore mister Corrado Giannini, il quale stimo molto da diverso tempo, e che desiderava avermi in rosa. Senza pensarci su due volte, nonostante altre chiamate, ho accettato. La preparazione con Mister Giannini si distingue dalle altre per il semplice fatto che fa usare molto la palla e punta molto sulla tecnica dei giocatori.
Sul suo recupero, Di Giovanbattista ci tiene a ringraziare l’importante ruolo che ha ricoperto Simone Simoncini, fisioterapista nonché preparatore atletico del Pucetta “Lui è stato fondamentale. Con Simoncini ho svolto la riabilitazione dopo l’intervento e, andando a Pucetta, me lo sono ritrovato come preparatore atletico della squadra. Mi ha aiutato molto, mi ha convinto e mi ha rimesso in forma e ora la strada imboccata è quella giusta, anche in anticipo sulla tabella di marcia. Fisicamente sto bene, il ginocchio non mi dà più problemi e questa cosa mi convince sempre di più, facendomi passare quelle poche paure rimaste. Ho ripreso ad allenarmi seriamente e tutti i giorni per centrare degli obiettivi fissati. La preparazione mi sta coinvolgendo sempre di più, giorno per giorno, mi piace molto perché rispecchia le mie caratteristiche e, sopratutto, quelle che voglio riprendere piano piano, ossia tecnica, forza e intelligenza.”
Sul gruppo che si sta formando, Di Giovanbattista afferma che “La squadra allestita quest’anno è formata da giocatori giovani e con qualche giocatore con un po’ più di esperienza che serve sempre in un gruppo, per la crescita e per far capire a noi giovani cosa vuol dire indossare la maglia del Pucetta. Mi sono integrato fin da subito con la squadra anche se molti componenti già li conoscevo, con Giannini c’è un bel rapporto e anche con tutta la società, spero di dare una mano quest’anno alla squadra, migliorandomi giorno per giorno e per mettere in difficoltà il mister a fare delle scelte per la Domenica.”
Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

PROMOZIONE, A. BUON PUNTO DEL PUCETTA CONTRO IL SAN GREGORIO

Riceviamo e pubblichiamo il racconto della gara Pucetta – San Gregorio terminato per 1 a …