Promozione, gir. A. Il San Benedetto non ci sta e attacca l'arbitro. Cerasani: "Una partita vergognosa. Cose mai viste!"


Beniamino Cerasani, massimo dirigente del San Benedetto dei Marsi, non manda giù la sconfitta del Manfredo Profeta patita contro la Torrese. Il dirigente giallorosso riconosce la forza dell’avversario, ma esprime tutto il suo disappunto per la direzione arbitrale che, a suo modo di vedere, ha fortemente condizionato la gara. Ecco le sue dichiarazioni a caldo nel post partita:

“Abbiamo perso 3 a 0, ma è stata una cosa scandalosa! L’arbitraggio è stato scandaloso!” tuona il patron del San Benedetto dei Marsi che prosegue “Ad inizio partita il sig. Emanuele Varanese della sezione di Chieti ci ha annulato un gol regolarissimo siglato nei primi minuti di gioco. Poi loro sono andati in vantaggio e dopo nemmeno 10 minuti di partita Varanese ha pensato bene di espellere Luca Fracassi che non ha fatto nulla di grave. Siamo stati costretti a giocare tutta la partita in dieci. Nel secondo tempo l’arbitro non ci ha fischiato un rigore nettissimo per un fallo clamoroso su Ettorre. Ma nonostante tutto noi abbiamo fatto un partitone, abbiamo giocato solo noi, però poi la Torrese ha raddoppiato grazie anche ad un infortunio di Gigli che si è lasciato passare il pallone sotto le gambe. Ma nonostante questo ci siamo buttati in avanti per cercare di riaprire la gara e siamo riusciti a segnare, ma l’arbitro non contento ci ha annullato pure quello!! E’ stata una cosa vergognosa. Farò anche una protesta ufficiale alla Federazione perché quella di oggi è stata una cosa mai vista! L’arroganza di Varanese è stata vergognosa. Quest’anno anche se abbiamo subito qualche torto non mi sono mai lamentato, perché anche gli arbitri possono sbagliare, ma quello che ha fatto oggi Varanese è qualcosa di veramente mai visto!”

Qui l’intervento in area di rigore su Alessandro Ettore che Varanese non ha ritenuto di fischiare

Vincenzo Chiarizia

Leggi la notizia anche su MarsicaSportiva.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24