Promozione, il Pucetta ufficializza altre due giovani promesse


Il mercato del Pucetta ha subito una decisa impennata con il direttore sportivo, Ugo Petitta, che lavora per dare a mister Gianluca Giordani una squadra che possa ben figurare nel prossimo campionato di Promozione, per fare ottenere prima possibile l’obiettivo stagionale della salvezza. Gli ultimi due colpi messi a segno dal sodalizio gialloblù sono il difensore classe ’99 Marco Silvi, ex Balsorano e l’attaccante esterno classe 2000 Lorenzo Giovagnorio, prelevato dalla Marsica Calcio. Se il primo è un giocatore dalla grande intelligenza tattica, per il secondo stiamo parlando di uno dei talenti più puri del circondario marsicano. Di seguito la nota giunta in redazione con l’ufficialità dei due giocatori e le prime parole dei due nuovi innesti.

PUCETTA IL DS PETITTA INGAGGIA ALTRE DUE PROMESSE, MARCO SILVI E LORENZO GIOVAGNORIO

L’A.S.D. Pucetta è lieta di annunciare che Marco Silvi, difensore classe ’99 ex Balsorano, e Lorenzo Giovagnorio, esterno alto classe 2000 ex Marsica Calcio 2006, sono due nuovi giocatori del Pucetta.

Marco Silvi, 18 anni
Marco Silvi, 18 anni

Per Marco Silvi, dopo l’annata passata in Promozione con il Balsorano, un’altra esperienza nel campionato di Promozione. Ecco le prime parole dopo la firma “Da questo campionato mi aspetto delle soddisfazioni viste le ambizioni societarie, l’entusiasmo e il calore dei compagni. Ne conosco alcuni, come Giammarco Di Girolamo, Luigi D’Agostini e Luca Morgante, per non parlare del direttore sportivo Ugo Petitta che per me è solo una garanzia. So come lavora lui e so che cosa significa lavorare con lui. Il mister? Non lo conosco, ma non vedo l’ora di conoscerlo. Inoltre mi stimola la possibilità di crescere e imparare lavorando al cospetto di difensori come Bisegna e Martini. Spero di fare bene per me e per tutta la gente che mi ha voluto fortemente qui. Ho avuto contatti anche con altre squadre, ma il Pucetta mi ha voluto più di tutte e anche se vivo distante, non ho esitato a sposare la causa gialloblù.”

Lorenzo Giovagnorio, 17 anni
Lorenzo Giovagnorio, 17 anni

Lorenzo Giovagnorio è il fuoriquota più giovane della rosa con i suoi 17 anni. Ecco le sue prime impressioni “Ho accettato l’offerta del Pucetta per il progetto che mi è stato proposto e poi per la categoria della Promozione che è un campionato molto stimolante. Conosco alcuni giocatori soprattutto tra quelli più giovani. Dove può arrivare il Pucetta? Come primo anno di Promozione e per l’organico che ha, credo che possa arrivare tranquillamente a metà classifica…anche se poi ci può sempre essere qualche sorpresa. Staremo a vedere.”

Ufficio Stampa – ASD Pucetta

Fonte MarsicaSportiva.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

M5S. LA SENATRICE DI GIRILAMO INCONTRA, A SULMONA LA FIESA CONFESERCENTI

La Senatrice del M5s, Gabriella Di Girolamo, nei giorni scorsi ha incontrato a Sulmona una …