Promozione, nella Marsica ride solo Celano. Male Pucetta e Sportland, malissimo il Luco


Prima giornata di campionato per la Promozione e su quattro squadre marsicane impegnate nei due gironi, vince solo il Celano, ed in maniera piuttosto netta, sul campo del Mutignano nell’anticipo del sabato con il roboante risultato di 5 a 1. Per leggere com’è andata la gara basta cliccare qui.

Nel girone A oltre al Celano c’è il Luco che, tra le candidate alla vittoria del campionato, cade male al Comunale di Villa Vomano. Gentile al 15′ rompe gli equilibri e al 28’ Ciannelli porta i padroni di casa sul doppio vantaggio. Il Luco prova a riorganizzarsi, ma Di Sante al 40’ chiude ogni discorso. Il Luco nel secondo tempo rientra in campo disorientato e al 50’ incassa il quarto gol con Pellone. Per i marsicani la rete della bandiera la sigla Di Virgilio al 95’.

Il Pucetta invece perde in casa sul campo del Comunale di Magliano dei Marsi. Il Mosciano è corsaro e vince 1 a 0 grazie al rigore trasformato da Addazii. La partita, da quanto si apprende dai social, è stata piuttosto equilibrata per cui il pareggio sarebbe stato il punteggio più giusto. Il Pucetta paga il salto di categoria e alcune assenze, ma comunque a tratti si è visto buon calcio per i ragazzi di mister Gianluca Giordani, che recriminano sia sull’episodio del rigore, sia per un fuorigioco fischiato a Giovagnorio mentre di petto serve Cannatelli al limite dell’area che di destro riesce a trovare la rete del pari Tutto inutile perché il gioco è fermo, scoppiano le proteste e sale il nervosismo. Così Sergio Idrofano trova il secondo giallo in dieci minuti e ripristina la parità numerica (in precedenza era stato espulso Di Gregorio per il Mosciano per doppia ammonizione).

Infine nel girone B perde anche la Sportland Celano al Piccone contro il Piazzano nello storico esordio nel campionato di Promozione. “La sconfitta brucia un po’ soprattutto per le troppe occasioni sprecate dai nostri ragazzi.” E’ quanto si legge sui social delle impressioni post gara dalla società castellana. Il post prosegue “Il campionato però è lungo e abbiamo ancora molte battaglie da combattere. Subito testa alla prossima partita”

Vincenzo Chiarizia

Fonte MarsicaSportiva.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24