RAGAZZO 22ENNE DI ROCCAMORICE E’ MORTO DI COVID-19: E’ LA VITTIMA ABRUZZESE PIU’ GIOVANE


Un 22enne di Roccamorice ( Pescara), Cesare C., risultato positivo al Covid-19 è morto nella notte all’ospedale di Pescara. Il ragazzo, che aveva gravi patologie pregresse, è la persona più giovane morta con il coronavirus in Abruzzo. Prima di lui la vittima più giovane era una donna di 37 anni. Il ragazzo, si apprende, era già in ospedale per un intervento chirurgico. Una volta contratto il Covid-19 , ha sviluppato una polmonite severa che non gli ha lasciato scampo.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar